TIPI DI BOCCHINO DA PIPA

E’ la parte della pipa più soggetta a rotture. Nell’acquistare una pipa spesso non si pone molta attenzione al bocchino, benché questo ne sia una parte essenziale. Un bocchino non soddisfacente irrita; un bocchino buono è piacevole, funzionale, forte e resistente. Non è forse la parte della pipa che si tiene tra le labbra?
I bocchini possono essere di ebanite, metacrilato, osso, corno, ambra, etc.
Le pipe a prezzi più bassi hanno spesso bocchini di plastica che si deteriorano presto.
Più solidi risultano i bocchini in metacrilato. Fatti a macchina, non sono costosi, non danno retrogusto, sono resistenti al morso e non scoloriscono per il calore.
Senza dubbio migliori e più durevoli sono quelli prodotti in ebanite. L’ebanite è il prodotto di un processo di vulcanizzazione di una miscela di caucciù ed altri componenti. L’ebanite è piacevole e durevole. Un suo fattore negativo, è che sottoposta ai raggi del sole tende a scolorire, divenendo di uno sgradevole color giallastro, con effetti spiacevoli anche di retrogusto.
Nonostante ciò, i bocchini di ebanite sono da preferire.
Anche l’ambra, l’osso ed il corno vengono usati per i bocchini, ma sono troppo costosi e rari.

Le imboccature

La varietà dei bocchini non si realizza soltanto nei materiali usati, ma anche nelle forme dell’imboccatura.
Due sono le forme fondamentali:
la coda di pesce, la più usata con estremità rettangolari. Il fumo finisce direttamente sulla lingua.
L’imboccatura a labbra ha la parte superiore a semicerchio mentre l’inferiore è piatta. L’apertura del bocchino si trova spesso sopra la convessità, sì che quando si aspira il fumo ha uno sbocco obliquo verso l’alto, toccando per primo il palato. Ai fumatori che talvolta provano fastidio alla lingua è da consigliare senz’altro questo tipo di bocchino.
Per chi ha problemi di bocca (dentiere) esiste il dental bit, che fornisce un appoggio supplementare grazie al suo riltevo spiccato.

Generalità

I bocchini possono essere forniti di una apertura circolare – round bore – o piatta – wide bore -.
Esiste anche un tipo con apertura ramificata – twin bore – in cui il fumo fuoriesce da due fori, ha un flusso meno forte per cui si espande su tutta la lingua.

Il bocchino nel suo totale si può dividere in due tipi principali:
Il modello di forma conica, semplice e rettilinea e il tipo sella dove la linea del bocchino viene interrotta da un restringimento a forma di sella.