Tre splendide rarità alla Tabaccheria Cavallini: Bruichladdich 1984/32  1985/32 e 1986/30.

1984/32 Rare Cask Bourbon All In: Il distillatore capo di Bruichladdich Adam Hannett, crede che il vecchio Bruichladdich in Bourbon sia la massima espressione del nostro spirito. Il frutto, il debole odore di sale, l’eleganza distintiva è tutto lì, ma ora c’è uno strato su strato di vaniglia / butterscotch.

Limitato a 3.000 bottiglie, il 1984 viene imbottigliato in distilleria senza filtrazione a freddo o colorazione artificiale con una resistenza naturale del 43,7% alc. vol.

bruich84

1985/32 Rare Cask Bourbon Hidden Glory: 32 anni. . Un lungo viaggio con pochi incroci, alcune decisioni ponderate e ispirate lungo la linea.  Questo dram proviene dagli ultimi 22 barili del patrimonio ereditato nel 1985 da una precedente generazione di artigiani Bruichladdich. Limitato a 4.200 bottiglie, il 1985 viene imbottigliato in distilleria senza filtrazione a freddo o colorazione artificiale con una resistenza naturale del 48,7% alc. vol.

bruich85

1986/30 Rare Cask Sherry The Magnificient Seven:  un dram con una storia e un retroscena che sarà difficile da battere, il 1986/30 è composto dalle nostre ultime sette botti dello spirito ’86. ” Dist. Bruichladdich”

Limitato a 4.200 bottiglie, il 1986 viene imbottigliato in distilleria senza filtrazione a freddo o colorazione artificiale con una resistenza naturale del 44,6% alc. vol.

bruich86